UE Verso una politica comune dell'energia

Sulla GUUE C.211 del 19/8/2008 è stato pubblicato il parere del Comitato economico e sociale europeo sul tema “Verso una politica comune dell’energia “ in cui sono delineate le politiche europee in materia di energia e gli strumenti per realizzarle. Viene sottolineato, tra l’altro, che per quanto riguarda la propulsione dei veicoli l’UE dovrebbe occuparsi dei veicoli ibridi, delle celle a combustibile e della propulsione ad aria compressa. In particolare, in tale campo si registrano notevoli sviluppi in materia di ricerca e sviluppo: infatti, un ingegnere francese ha messo a punto un veicolo estremamente economico che mediante propulsione ad aria compressa è in grado di raggiungere 150 km all’ora e la cui produzione sarà lanciata prossimamente.

 Per realizzare dette politiche sarà necessaria una politica europea dell’energia legata alla posizione di leader dell’UE in materia di cambiamento climatico, in stretto coordinamento con organizzazioni internazionali quali l’OMC, l’ONU, la NATO e l’OCSE