Strisce blu illegittime

Sono illegittimi i parcheggi a pagamento fatti installare dalle Amministrazioni comunali senza la contestuale predisposizione di aree di sosta gratuita se, nella relativa delibera, non vengono specificate le ragioni per cui la zona interessata dal provvedimento è considerata di particolare rilievo urbanistico. Lo ha stabilito la II sezione del Tar del Lazio che - con sentenza 28 maggio 2008, n. 218 - ha annullato, per carenza istruttoria e difetto di motivazione, la delibera con la quale il Comune di Roma aveva istituito nuove strisce blu nel quartiere Ostiense. Il testo della sentenza e la relativa massima possono essere consultate dagli abbonati sul corrente fascicolo della Rivista.