Ricorso al prefetto

Non √® illegittima la previsione di cui all'art. 204 del codice della strada che contempla l'obbligo di pagamento di una sanzione pari al doppio del minimo edittale in caso di rigetto del ricorso al Prefetto.
Lo ha chiarito la Corte Costituzionale con ordinanza n. 23 del 26 gennaio 2009, il cui testo, con relativa massima, è consultabile nel corrente numero della Rivista.