Richiesta risarcimento ed interruzione della prescrizione

La richiesta di risarcimento danni indirizzata all'ufficio sinistri della compagnia assicuratrice chiamata a svolgere la funzione di Fondo garanzia è atto idoneo ad interrompere il decorso della prescrizione.
E' questo il principio di diritto, tra le altre cose,  affermato dalla II sezione civile di Cassazione con sentenza n. 6284 del 10 marzo 2008, nella quale il Collegio esclude la necessit√†, in quanto normativamente non fondata, di indirizzo dell'istanza alla sede legale dell'impresa designata.