Infortunio in itinere: rendita Inail e risarcibilità del danno patrimoniale parentale.

L’erogazione della rendita Inail alla vedova di un lavoratore deceduto in conseguenza di un incidente stradale occorsogli in occasione dello svolgimento della propria attività lavorativa, non esclude la risarcibilità dei danni patrimoniali subiti, iure proprio, dai familiari in conseguenza della morte del congiunto.
Lo ha stabilito la Corte di Cassazione, III sezione civile, con la sentenza 15 ottobre 2009, n. 21897, precisando, altresì, che l’erogazione della rendita non legittima l'assicuratore all'inadempimento delle proprie prestazioni.
Il testo della sentenza e la relativa massima possono essere consultati dagli abbonati sul corrente fascicolo della Rivista.