Indennizzabile l'infortunio subito alla guida del proprio veicolo, durante la pausa pranzo

La Suprema Corte, con la sentenza n. 25742 del 10 dicembre 2007, ha stabilito l'indennizzabilità dell'infortunio subito da un lavoratore, alla guida del proprio mezzo, durante la pausa pranzo. I giudici hanno riconosciuto le ragioni del lavoratore in base alla valutazione che non costituisce rischio elettivo l'uso del mezzo proprio per coprire il tratto casa-lavoro, quando tale distanza non sia coperta da un regolare servizio di mezzi pubblici che assicurino il trasporto in tempi ragionevoli. La ragionevolezza del tempo è stata valutata in base alle circostanze di fatto che consentivano al lavoratore un'ora di pausa pranzo. La sentenza e la massima saranno disponibili nel prossimo fascicolo bimestrale della rivista giuridica on-line.