C 2617 recante “Concessione di contributi per il rinnovo delle macchine agricole e operatrici “

L’atto n. C 2617 recante “Concessione di contributi per il rinnovo delle macchine agricole e operatrici “ presentato alla Camera di iniziativa dell’On. Negro ed altri, è stato assegnato per l’esame in sede referente alla commissione XIII (Agricoltura). L’analisi in Commissione non è ancora iniziata ma sono già stati richiesti i pareri delle commissioni   1ª (Aff. costit.), 5ª (Bilancio), 8ª (Ambiente), 9ª (Trasporti), 10ª (Att. produt.), 11ª (Lavoro), 14ª (Pol. comun.). Il disegno di legge nasce con la finalità di concedere contributi per incentivare il  rinnovo delle macchine agricole. Il contributo ottenibile, con contestuale rottamazione del mezzo da sostituire, è pari al 20% del prezzo di listino del mezzo. Un ulteriore 5% è conferito nel caso di acquisti di macchine agricole dotate di certificazione volontaria di prodotto relativa alla sicurezza, rilasciata da un organismo accreditato del Sistema nazionale per l'accreditamento degli organismi di certificazione e ispezione (SINCERT) o da altro un organismo equivalente operante nell'Unione europea.  Nella sezione - Lavori preparatori- è possibile consultare il testo dell'atto.