C 2084 recante “Modifiche al codice di procedura penale, in materia di richiesta di giudizio abbreviato e di applicazione della pena su richiesta, e al codice della strada, di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, in materia di sanzioni per t

L’atto n. C 2084 recante “Modifiche al codice di procedura penale, in materia di richiesta di giudizio abbreviato e di applicazione della pena su richiesta, e al codice della strada, di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, in materia di sanzioni per talune violazioni ” presentato alla Camera di iniziativa dell’ On.  Carlucci è stato assegnato per l’esame in sede referente alle Commissioni riunite II (Giustizia) e IX (Trasporti, comunicazioni). L’analisi in Commissione non è ancora iniziata e sono   stati richiesti i pareri delle commissioni I (Aff. costit.) e V (Bilancio). Con la presente proposta di legge si propone l’inasprimento di varie sanzioni amministrative tra cui anche quelle previste in caso di guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di stupefacenti. All’art. 1  si prevede che nel caso di omicidio colposo o di lesioni personali colpose, commessi  a seguito di  violazione delle norme sulla circolazione stradale,  si possa richiedere il giudizio abbreviato oppure l’applicazione della pena su richiesta delle parti, solo nel caso vi sia anche il consenso della persona offesa dal reato che si sia costituita parte civile nel processo.  Il testo del disegno di legge è consultabile nella sezione - Lavori preparatori- della Rivista giuridica.