C 1101 recante “Introduzione dell'articolo 126-ter del codice della strada, di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, in materia di certificato a punti di idoneità alla guida di ciclomotori”

L’atto n. C 1101 recante “Introduzione dell'articolo 126-ter del codice della strada, di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, in materia di certificato a punti di idoneità alla guida di ciclomotori” presentato alla Camera di iniziativa dell’ On. Boffa, è stato assegnato per l’esame in sede referente alla Commissione permanente IX (Trasporti, comunicazioni). Il disegno di legge in esame propone l’introduzione del meccanismo predisposto per la patente a punti anche per il certificato di idoneità, che al momento del rilascio avrà l’attribuzione di venti punti, decurtabili in base alla tipologia dell’infrazione commessa. Testo dell'atto nella sezione "Lavori preparatori" fascicolo  settenbre-ottobre 2008 della Rivista.