Attribuzione della qualifica di volo di stato

Con il decreto del P.C.d.M 23 gennaio 2008 recante “Disposizioni  di  attuazione  dell'articolo  746,  comma  quarto, del codice della navigazione” (in GU. N.42 del 19-2-2008) sono stati individuati i criteri e le modalità per l'attribuzione della qualifica di volo di Stato all'attività di volo esercitata nell'interesse delle autorità e delle istituzioni pubbliche, al fine di consentire lo svolgimento efficace delle attività aeronautiche occorrenti per realizzare o supportare la cura di interessi pubblici rilevanti.