Accertamento elettronico della velocità

Perchè l'accertamento sia legittimo è necessario che gli organi accertatori siano ben visibili da parte degli automobilisti. Lo ha ribadito, aderendo all'orientamento consolidato della giurisprudenza, il Tribunale di Modena nella pronuncia del 25 novembre 2008, il cui testo, con relativa massima, è consultabile nel corrente numero della Rivista.