• Normativa
  • Guida in stato di ebbrezza o sotto l'influenza di stupefacenti ed omicidio stradale
  • Dott.ssa Daniela Mascaro e Dott. Andrea Guerci

Procedura di accertamento della guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti.

Ministero dell'Interno
Circolare n.300/a/1959/12/109/56 del 16 marzo 2012

 

Il Ministero dell'Interno ha emesso una Circolare, protocollo  n.300/a/1959/12/109/56 del 16/03/2012, avente per oggetto la "Procedura di accertamento della guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti". La circolare dispone che il semplice tampone per il prelievo della saliva, fatto con le apparecchiature in dotazioni ad alcune polizie locali, non solo è illegittimo "in quanto ad oggi non risulta essere stato emanato il decreto interministeriale di cui all'art.33 dalla legge 29 luglio 2010, n.120, ma è altresì, condizione non sufficiente per l'accertamento del reato in questione". 

 

Documenti allegati