• Giurisprudenza
  • Guida in stato di ebbrezza o sotto l'influenza di stupefacenti ed omicidio stradale
  • Dott.ssa Maristella Giuliano

Lavoro di pubblica utilità incompatibile con la misura della sospensione condizionale della pena

Corte di Cassazione IV Sezione penale
Sentenza 36059 del 7 settembre 2015

Guida in stato d’ebbrezza – misura del lavoro di pubblica utilità – misura della sospensione condizionale della pena – necessaria rinuncia alla sospensione condizionale - sussiste

 

Guida in stato d’ebbrezza – misura del lavoro di pubblica utilità – misura della sospensione condizionale della pena – necessaria rinuncia alla sospensione condizionale - sussiste

 

 

La richiesta da parte dell’imputato della misura sostitutiva del lavoro di pubblica utilità va accolta, anche se formulata dopo aver ottenuto il beneficio della sospensione condizionale della pena. Tale richiesta comporta necessariamente la tacita rinuncia al beneficio della sospensione condizionale della pena, previamente concesso, in quanto i due istituti sono incompatibili. Nel caso di specie la richiesta del lavoro di pubblica utilità era invece stata respinta sulla base della considerazione che l’imputato godeva già del beneficio della sospensione condizionale.