• Giurisprudenza
  • Sanzioni accessorie
  • Dott.ssa Maristella Giuliano

Confisca di veicolo in comproprietà

Corte di Cassazione sez. IV pen.
24 giugno 2010, n. 24288

Guida in stato di ebbrezza – Art. 186 c.s., comma 2, lett. c – Confisca obbligatoria – Veicolo in comproprietà con un soggetto estraneo al reato – Confisca pro quota – Misure cautelari - Sequestro preventivo – Legittimità del provvedimento.

 

Il veicolo utilizzato per commettere il reato di guida in stato di ebbrezza, con tasso alcolemico superiore a 1,5 g/l, può essere legittimamente assoggettato a sequestro preventivo anche se il mezzo è in regime di comproprietà con un soggetto estraneo al reato.
In tal caso, infatti, il provvedimento cautelare non è preordinato alla confisca dell’intero veicolo ma solo della quota di proprietà del trasgressore.

 

Documenti allegati