• Atti preparatori
  • Economia dei trasporti e della mobilità
  • Dott.ssa Maristella Giuliano

Abrogazione del superbollo

Camera dei deputati
Proposta di legge n. C 2763

 

CAMERA DEI DEPUTATI N. 2763

PROPOSTA DI LEGGE

d'iniziativa del deputato MINARDO

Abrogazione del comma 21 dell'articolo 23 del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98 convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2011, n. 111, concernente l'addizionale erariale sulla tassa automobilistica

Onorevoli Colleghi! L'addizionale erariale sulla tassa automobilistica, più nota come bollo auto, era stata introdotta con un importo pari a 10 euro per ogni kW di potenza del veicolo superiore ai 225 kW, con effetto retroattivo per il 2011 e per tutto il parco circolante. Dal 1 gennaio 2012, invece, la sovrattassa è stata portata a 20 euro ed estesa alle vetture con potenza superiore a 185 kW. 

      Con la presente proposta di legge si abolisce il superbollo auto che, nato nel 2011 per portare nelle casse dello Stato 168 milioni di euro, ha prodotto, al contrario, una serie di effetti che stanno penalizzando l'erario, il mercato dell'auto e il suo indotto. 

      A causare il danno all'erario sono stati una serie di fenomeni non previsti e controproducenti derivanti dal provvedimento stesso: in particolare la riduzione delle nuove immatricolazioni di vetture con potenza superiore a 185 kW e la proliferazione, nel nord Italia, di falsi leasing di autovetture con targa tedesca date in noleggio da soggetti commerciali e utilizzate da clienti italiani. Si sono pertanto verificati effetti come il mancato versamento dell'imposta sul valore aggiunto (IVA), del bollo e del superbollo auto, e dell'addizionale provinciale sull'assicurazione per la responsabilità civile dei veicoli. A tutto questo si aggiunge il fenomeno cosiddetto della «esterovestizione» di veicoli, radiati per esportazione in Paesi membri dell'Unione europea, ma che continuano a circolare nel territorio nazionale con targa tedesca, austriaca, bulgara o romena. 

      Appare, pertanto, opportuno l'abolizione della sovratassa anche al fine di fornire al mercato dell'auto un primo segnale di rilancio che possa intervenire per ridurre il carico fiscale sul comparto.

 

PROPOSTA DI LEGGE

Art. 1.

      1. Il comma 21 dell'articolo 23 del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2011, n. 111, e successive modificazioni, è abrogato.

 

Documenti allegati